Microsoft forza l’aggiornamento a Windows 10

Dopo tutti i miglioramenti del software, le offerte promozionali e i buoni propositi, Microsoft si è dimenticata di “dare agli utenti” la possibilità di scegliere liberamente Windows 10. La vita per chi ancora utilizza Windows 7 e Windows 8 sta per diventare molto difficile. Redmond ha infatti iniziato a divulgare una serie di cambiamenti molto discutibili ai miliardi di utenti che utilizzano ancora i vecchi sistemi operativi.

Per quelli che sono riusciti ad evitare le richieste di aggiornamento, Microsoft ha già confermato che presto renderà automatico l’aggiornamento a Windows 10 per gli utenti Windows 7 e Windows 8 che non hanno scelto di personalizzare le impostazioni di Windows Update. Per fare questo, Redmond si limiterà a riclassificare lo stato di Windows 10 in Windows Update da “opzionale” a “consigliato” perché le impostazioni di base di Windows 10 prevedono di installare gli aggiornamenti “importanti” e “raccomandati”. Ancora una volta questo richiede l’intervento dell’utente per essere fermato.

In caso di problemi come quello descritto … consigliamo sempre di affidare la riparazione a un tecnico di computer competente ( Assistenza Computer Bolognache provvederà ad intervenire sul sistema con esperienza e competenza….

Assistenza Windows 10, Assistenza Windows 10 Pc Bologna, Assistenza Pc Windows 10 Bologna, Assistenza Windows 10, Installazione Windows 10, Assistenza Computer Windows 10, tecnico Assistenza Configurazione Windows 10, Recupero dati Windows 10, Assistenza Windows 10 Computer